Edenio Rosati
Edenio Rosati

Agenzia Fastweb delle mie brame

Un paio di mesi fa decidiamo di attivare una nuova linea telefonica e, per una volta, decidiamo di tradire la (mal ricambiata) fedeltà verso Telecom Italia. Ci chiama un'agenzia Fastweb e accettiamo di ricevere un suo 'incaricato'. L'agente Fastweb di Vasto che opera a Termoli è cortese e sembra anche preparato. Solitamente questi baldi giovanotti sono mandati allo sbaraglio senza neanche spiegargli cos'è un telefono, l'importante è possedere la semplice abilità nel leggere e scrivere, di più non è richiesto. Faccio qualche domanda per sondare il suo grado di preparazione e mi pare sappia anche cos'è internet. Mi compiaccio di tanta preparazione e lo lascio proseguire nell'esposizione dei mirabolanti servizi di Fastweb.

In azienda abbiamo un centralino piuttosto anzianotto. Funziona ancora egregiamente e, prima che la pubertà gli sconvolga gli ormoni, vorremmo continuare ad usarlo. Purtroppo il nostro centralino accetta solo linee ISDN.
Per quelli che non ambiscono a fare i commerciali di compagnie di telecomunicazioni, posso sintetizzare che le linee ISDN sono delle linee telefoniche nativamente 'digitali' in voga negli anni '90, ma che sono state superate, paradossalmente, dalle più vecchie linee analogiche sulle quali dei novelli Mago Merlino sono riusciti a infilare velocità che una volta sembravano fantascienza.
Faccio notare al nostro caro agente Fastweb che loro usano tecnologie diverse, non potranno mai gestire una linea ISDN. Può farlo solo Telecom Italia. L'agente quasi si offende.
"La nostra tecnologia è il top del mercato, è basata sullo spiribanzio arricchito, con una spruzzata di fibre ottiche ed una manciata di proteine acustiche. Noi gestiamo quello che vuole". E ci infila anche una decisa di sigle ed acronimi dal sapore hi-tech.
Sono tentato di chiedergli un servizio di posate in acciao inox, perché il mio servizio buono è scomparso inghiottito da una lavastoviglie ingorda. Ma il tizio insiste.
Alla sesta volta che chiedo "Ma è sicuro che Fastweb può portarmi una linea ISDN?", lui mi guarda con un'aria di sfida e compatimento. Apre il portafogli, mi mostra una foto di un santino elettorale con l'effige di un losco figuro, e mi giura solennemente su ciò che più caro al mondo, che tra quindici giorni sarò visitato da un angelo del Signore vestito da operaio Telecom che porterà con sé oro, incenso e ISDN.

Di fronte a tanta pervicacia cedo. In cuor mio so che sta promettendo di infondere la modestia a Berlusconi e la cittadinanza onoraria di Napoli a Borghezio. Ma decido di dargli una chance. La faccenda di Borghezio è almeno teoricamente possibile.

Passa un mese abbondante. Più che Fastweb sembra SlowWeb. Finalmente mi chiama un tecnico Telecom Italia. Dice che il giorno dopo passerà ad installare la nuova linea (sono loro ad installarle fisicamente).
Il tecnico è un ragazzo in tuta nera, di Telecom Italia aveva solo un foglio stampato. Ormai Telecom non ha più tecnici o operai. Sono tutti dirigenti, manovrando il mouse come fosse una chiave inglese appaltano ad aziende esterne i lavori di fatica, come ad esempio spellare due fili ed avvitarli ad una presa. Si chiama 'esternalizzazione', oppure 'outsourcing', oppure abbandonare il 'core business'. Ma questo è un altro discorso.

Quando chiedo al tecnico se mi stava montando una ISDN, lui non riesce a trattenersi dal ridere e mi guarda come se avessi appena detto che Bersani avrebbe vinto le elezioni. Il pietoso tecnico mi spiega come fossi un bambino di cinque anni che Fastweb non gestisce le ISDN, poi si congeda mostrandomi una bella presa tripolare, esattamente identica a quella che usò Meucci nel 1858. Gli chiedo se devo firmare qualcosa e se mi lascia un foglio con il nuovo numero di telefono. Non devo firmare nulla e non mi lascia niente. Niente di niente.
Passa solo qualche ora e la prode Fastweb, via sms, mi annuncia trionfante che la mia nuova linea è attiva e funzionante.

Dopo qualche giorno arriva il modem. E' una scatoletta di plastica leggera come un pacchetto di cerini. La collego, internet funziona, ma non trovo nessun posto dove collegare un telefono. Giro e rigiro cento volte quella scatoletta misteriosa, ma non trovo nulla che possa somigliare ad una presa telefonica, un buco, un pertugio dove infilare un filo attorcigliato di una cornetta. Anche qui, nessun foglietto, nessuna traccia del mio nuovo numero.

Mi decido a chiamare il numero dell'assistenza Fastweb. Comincia la via crucis della post-selezione.
"Premere 1 se voi assistenza per internet, premere 2 se il frigo non raffredda, premere 3 se tua moglie ti tradisce..." Premo compulsivamente la tastiera e riesco ad arrivare indenne all'assistenza per la fonia. A questo punto la voce mi intima con un tono candido: "Digitare il numero per il quale si chiede l'assistenza". Il numero? Non lo so il numero! Ecco perché vi chiamo. Passi che non ho un'ISDN, ma almeno una linea normale vorrei averla!

Martello la tastiera come se stessi suonando una fuga di Bach, ma non riesco a parlare con nessun operatore. Sprofondo sulla sedia e progetto vendette sanguinose.

Se rinasco voglio fare il commerciale. E voglio vendere creme solari in Finlandia.
Pubblicato il 15/03/13

I commenti:

Daniela, il 18/03/2013 alle 09:40, ha scritto:
Dopo essere stati contattati dal call-center per un'offerta imperdibile dedicata alle imprese decidiamo di incontrare l'agente Fastweb per sentire cosa aveva da proporci... E' arrivato puntuale, aitante e pieno di buoni propositi. Iniziamo a parlare e la proposta che ci fa sembra essere allettante così decidiamo di accettare e passare a Fasteweb.... Apre il suo bel blocchetto ed inizia a segnare tutti i dati:"allora, nome Azienda XY....., via...., due linee telefoniche con questi numeri xxxx e yyyy, ecc ecc... benissimo, nel giro di una settimana avverrà la migrazione e resterete al massimo mezzora senza connessione".....Morale della favola? + di 20 gg senza connessione, da due linee telefoniche ne è rimasta solo UNA e da Business il contratto si è magicamente trasformato in RESIDENZIALE!!!! :O
Carla, il 18/03/2013 alle 15:42, ha scritto:
Anche noi , qualche anno fa , abbiamo firmato un contratto con l'allora TeleDue che tramite un inviato saccente ci aveva convinto di poter gestire la nostra linea ISDN a meno della meta' del costo di Telecom!!!! Per farla breve dopo trenta giorni un addetto della Telecom è venuto a staccarci la borchia dell' isdn e a comunicarci che nel giro di una settimana avremmo perso anche i nostri numeri telefonici e alle nostre domande sulla nuova borchia di Teledue , le sue risate fragorose non ci lasciarono piu' nessun dubbio di essere stati " raggirati " allegramente da un incompetente! Completata la trafila del call center, ci siamo sentiti dire da una gentile signorina che da lì a qualche settimana ci avrebbero installato due linee telefoniche nuove con due numeri nuovi!!!!! Minacciando il ricorso all' authority sono riuscita a bloccare quell' assurdità ed a riavere dopo 7 giorni lavorativi le mie linee telefoniche e i miei numeri!!!! Da quel giorno in poi a tutti quelli che chiamano tutti i giorni , svariate volte al giorno, rispondo no Grazie!!!!
Edenio, il 18/03/2013 alle 19:21, ha scritto:
So bene che gli agenti sono spesso piuttosto 'aggressivi'. Io sono stato per qualche anno titolare di un'agenzia di Telecom Italia. In quel periodo ho buttato fuori più di qualcuno che osava promettere l'impossibile ai clienti. Il risultato? Telecom Italia ci ha elegantemente messi alla porta perché eravamo sotto gli 'standard di produzione'.
Matteo, il 26/03/2013 alle 17:00, ha scritto:
Caro Edenio, sono Matteo di Petacciato fratello di Anna che ha frequentato il liceo con te negli anni 70. Devo dire che la tua disamina oltre ad essere stata esilarante sintetizza quello che effettivamente è la realtà, ragazzi sguinzagliati a vendere fumo a truffare qualche sventurato che ignaro abbocca all'amo lanciato dagli stessi. Mi é successo con Wind proposta Aziendale dove il Prendi 2 e paghi 1 si è trasformato in prendi 1 e paghi 2 causa il taroccamento del volantino di adesione. Morale della favola svincolarmi da quel contratto mi è costato oltre 1000 euro. Saluti Matteo
Edenio, il 26/03/2013 alle 17:04, ha scritto:
Per la miseria, Matteo! A me è andata di lusso allora. Se non altro tu avrai imparato a non fidarti, io invece ci casco ogni volta. :) Un abbraccio ad Anna! :)
zazza, il 04/10/2013 alle 11:42, ha scritto:
lo sprovveduto non sapeva con chi aveva a che fare
Tommy, il 17/02/2014 alle 15:50, ha scritto:
Salve, non mi pare il caso di fare tutt`erba un fascio su :) pare che tutti siano stati così come il ragazzo in questione..e premetto che anch`io sono stato un consulente fastweb e fin`ora (dal 2010) nessuno sè mai lamentato di ciò che gli ho offerto. Basta solo saper conoscere il prodotto che si propone ed evitare di sparare cose campate in aria..semplice! :) se non si può attivare pazienza, perderai il tuo contratto e vai avanti.. :D
Edenio, il 17/02/2014 alle 16:40, ha scritto:
Tommy, sicuramente non tutti sono così. Ci sono agenti buoni e agenti cattivi. In Fastweb, in Telecom e in PincoPalloCom. Però un'avvertenza a quelli che non ci sono passati è obbligatoria. Quello che dico è: ascoltate, ma informatevi prima una, dieci, cento volte, prima di firmare.
Tommy, il 19/02/2014 alle 16:50, ha scritto:
Edenio sono d`accordissimo con te , infatti è sempre meglio quando si è consigliati da parenti o amici (quindi già che un agente ha abbastanza referenze è positivo). Anche perchè oggi di aziende come la PincoPalloCom (come hai menzionato tu :D ) ce ne sono a bizzeffe ed è sempre meglio informarsi su internet sui pro e i contro. Se l`agente in questione non ha nulla da nascondere allora aspetterà il dovuto :P
Simona, il 10/11/2014 alle 12:41, ha scritto:
Ad oggi Fastweb offre linee isdn? Stamane ci hanno detto di si, ma abbiamo qualche dubbio.
Edenio, il 10/11/2014 alle 14:33, ha scritto:
Simona, temo che i tuoi dubbi siano fondati
Vincenzo, il 17/11/2014 alle 14:55, ha scritto:
Fastweb offre linee isdn. ve lo dice uno che in Fastweb ci sta da 9 anni e che da 9 anni offre servizi alle aziende. dipende semplicemente dal'offerta che vi viene proposta. ma sopratutto da chi vi sta davanti a proporvela. c'è il professionista del settore e c'è l'aitante giovanotto. non per presunzione, ma mi onoro di essere un professionista del settore. così come gli aitanti giovanotti non ce l'ha solo Fastweb. saluti a tutti
Simona, il 18/11/2014 alle 11:39, ha scritto:
Grazie Vincenzo. Abbiamo sottoscritto un contratto con offerta Business Class in promo a 29 euro al mese + 3 euro per la linea aggiuntiva dicendo che si tratta di linee isdn.. il problema è che il ns centralino funziona solo con linee isdn. Sapete dirmi infine se i 10 giorni a disposizione per annullare il contratto partono dalla data di stipula o dalla data di attivazione del servizio? Vi ringrazio per le info. Un saluto.
Vincenzo, il 20/11/2014 alle 14:39, ha scritto:
ciao Simona. l'offerta business class gestisce solo ed esclusivamente linee analogiche, del tutto incompatibili con centralino isdn. ti chiedo scusa a nome dell'incompetente che ti ha fatto sottoscrivere l'offerta. le linee isdn sono debitamente gestite da una offerta che si chiama advance, la quale , di conseguenza, gestisce anche il tuo centralino. i prezzi non differiscono molto. i 10 giorni per fare disdetta partono dalla data di sottoscrizione del contratto. ho lasciato la mia mail, se vuoi contattami per una consulenza più approfondita. saluti.
Vincenzo, il 21/11/2014 alle 08:37, ha scritto:
ciao Simona. qualora tu non sia più nei termini per annullare il contratto, puoi fare un upgrade di offerta, passando da business class ad advance. vorrei poterti aiutare, saresti la dimostrazione (in questo blog) che Fastweb gestisce le linee isdn. come poterlo fare? mi rivolgo a questopunto agli amministratori di questo blog per fare una semplicissima domanda: come entrare in contatto con chi posta commenti?? attendo info. saluti a tutti.
Edenio, il 21/11/2014 alle 08:47, ha scritto:
Sono l'amministratore (sì insomma, si fa per dire). Non ho nessun riferimento di Simona. Se lo scriverà in un post te lo girerò.
Anonimo, il 16/01/2016 alle 10:33, ha scritto:
Quando si tratta di sputtanare le compagnie tutti bravi ma per tanta gente che si è trovata male c'è ne sono 10 volte tanto che si trovano bene e non mi sembra che stiano qua a laudarlo. Sfido chiunque di voi che si trovi bene con una compagnia telefonica a prendere il pc e dire che vada tutto bene. Gli stessi problemi con Fastweb gli ho avuti anche io ma nonostante tutto per me rimane la migliore che ci sia si è vero e cara ma il servizio che offre e eccellente !!!!

Lascia un tuo commento:

Nome:
eMail (opz.):
Commento:
Solo per assicurarci che con sei un computer. Risolvi questo: + =